Cagliari

La provincia di Cagliari si trova nella parte meridionale della Sardegna. Affacciata a Sud e ad Est sul Mar Mediterraneo, confina a Nord con le province di Nuoro, dell'Ogliastra e di Oristano e ad Ovest le province di Carbonia-Iglesias e del Medio Campidano. Si estende per 4.569 chilometri quadrati (il 19% del territorio sardo) e comprende 71 comuni, tra cui la città di Cagliari, il capoluogo della regione sarda.
Come il resto dell’isola, la provincia di Cagliari presenta un territorio molto eterogeneo: è notevole la varietà delle rocce, dei minerali, dei paesaggi montuosi, delle grotte e delle coste. 
All’interno della provincia si trova il Parco naturale regionale Molentargius-Saline, un raro esempio di ecosistema presente in aree fortemente antropizzate. Si tratta di una zona tra le più importanti d’Europa per l’eccezionale numero di uccelli che vi trovano rifugio: nel solo stagno di Molentargius abitano 177 delle 330 specie che compongono l’intera famiglia degli uccelli sardi, più di un quarto della più grande famiglia di uccelli europei. In certi periodi dell’anno si arriva a superare anche i 20.000 esemplari. Tra questi, fenicotteri rosa, aironi e garzette. 
Il Parco confina con una delle spiagge più vaste d’Italia, il Poetto, che si estende per circa otto chilometri ed è la principale spiaggia di Cagliari. Vicino al capoluogo si trovano inoltre il Parco regionale dei Sette Fratelli - Monte Genis, tra i più estesi dell’isola e habitat naturale del cervo sardo e il promontorio della Sella del Diavolo, chiamato così perché, secondo la leggenda, fu Lucifero, dopo essere stato cacciato dal Paradiso, a imprimere nella roccia il profilo della sua sella. 
La parte orientale della provincia è occupata della subregione de il Sarabus e il Gerrei, sottoposta a ingenti lavori di bonifica all’inizio del Novecento per sconfiggere la malaria: si tratta di una zona selvaggia, ma ricca di borghi caratteristici.  

Le Offerte

Seleziona quella di tuo interesse.

NESSUNA OFFERETA DISPONIBILE
Vuoi inserire le Tue offerte? Contatta il webmaster